Tutto quello che non serve

Daniele e Riccardo lavorano alla Sterling Investment Bank. Sono totalmente diversi per background culturale, indole e aspirazioni. Daniele è un brillante matematico con alle spalle una storia d’amore terminata all’improvviso senza perché. Cerca la logica in ogni cosa e trova nei numeri e nelle formule matematiche quell’equilibrio che gli sfugge nella vita. Riccardo è un trader cinico e determinato a ottenere successo sul lavoro, costi quel che costi. La sua filosofia di vita lo condurrà a fare delle scelte in cui il rischio diventerà un’indispensabile adrenalina di cui non riuscirà più a fare a meno. Le loro esistenze si intrecciano tra cambiamenti, successi e fallimenti sullo sfondo della crisi greca e delle speculazioni sui mercati internazionali.

Il romanzo di Valerio Baselli racconta, con semplicità, le dinamiche del mondo finanziario, un universo spietato in cui ogni decisione implica un atto di responsabilità verso se stessi e gli altri.

Valerio Baselli è nato a Novara nel 1984.
Laureato in Economia e Finanza Internazionale, vive all’estero da quasi un decennio. Dopo Spagna, Inghilterra e Stati Uniti, oggi risiede a Parigi, dove lavora come giornalista finanziario per la società Morningstar. Nel 2012 ha pubblicato la raccolta di racconti Mille passi controluce. ‘Tutto quello che non serve’ è il suo primo romanzo.

Dove: Novara Libreria Lazzarelli
Quando: 17/06 – ore 17.30

Show CommentsClose Comments

Leave a comment