La grande guerra negli occhi di un bambino

Come si vivono gli anni dell’adolescenza tra bombardamenti e amici indimenticabili, cibo razionato e vacanze in mezzo alle risaie, sfollamenti e scherzi goliardici, fucilazioni di massa e primi timidi amori?
Lo racconta il libro “Diario della mia guerra. Storia di un adolescente sotto le bombe”, diario quasi giornaliero scritto negli anni dal 1940 al 1945 da Paolo Grassi, un ragazzino milanese sfollato a Lumellogno in quegli anni.

Il volume sarà presentato domenica 17 gennaio alle 10,30, nella Sala Consiliare del Castello Visconteo-Sforzesco di Galliate a conclusione della mostra ‘The first global war’.

Organizzazione: Laboratorio per la Pace
Dove: Galliate Castello Visconteo Sala Consigliare
Quando: 17 gennaio ore 10,30

Fonte immagine: Flickr, Antonio Cinotti, licenza Creative Commons

Show CommentsClose Comments

Leave a comment