Cena con delitto

Fare l’investigatore e risolvere i misteri più intricati sono una vocazione comune alla maggior parte di noi. Lo dimostrano il successo dei protagonisti di famosi libri gialli: da Hercule Poirot nato dalla fantasia di Agatha Christie, al commissario Maigret di Georges Simenon per arrivare al più moderno Salvo Montalbano, il commissario più amato d’Italia, regalatoci dalla penna inesauribile di Andrea Camilleri e al simpatico e un po’ anti-eroe ispettore Coliandro del giallista Carlo Lucarelli – come dimenticare i suoi 10.000 vasetti di yogurt ai mirtilli.

Se anche voi amate il genere, appuntamento sabato 15 giugno a Grignasco con la “Cena con Delitto”, dal titolo “La Sentenza (un tribunale di matti)”.
Gli ospiti si troveranno in un vero e proprio tribunale e faranno parte della giuria. Una persona è accusata di omicidio, si dovranno ascoltare le testimonianze, valutare le prove, scoprire chi mente e portare alla luce la verità.

La serata è proposta dal Comune di Grignasco, in collaborazione con la compagnia Anubi Squaw presso la Società Operaia di Grignasco, a partire dalle ore 20.30. L’ingresso è solo su prenotazione per ovvie ragioni di spazio, il costo di € 35,00 tutto compreso e la cena sarà servita grazie alla collaborazione con il ristorante “Però” di Prato Sesia.
A chi arriverà alle ore 20.00 sarà offerto un aperitivo.

Per info e prenotazioni telefonare al 340-6362816 Alessandro entro il 12 giugno, oppure per avere info sullo spettacolo www.anubisquaw.it.

Show CommentsClose Comments

Leave a comment