Sagra Settembrina del Lago d’Orta

Siete mai stati a Gozzano?
Se volete scoprire questo grazioso paesino vi consiglio domenica 16 Settembre di andare a fare un giro alla terza edizione della "Sagra Settembrina del Lago d’Orta" .

Cos’è….
Dalle ore 10.30 alle 19.30 i cortili, i palazzi e le  vie del centro storico si animeranno con spettacoli, danze, mostre, esibizioni e rievocazioni storiche.
Per l’occasione si potranno visitare  i palazzi nobiliari e  le Chiese di Gozzano, fare un giro per le vie del centro arrivando fino al colle del castello con il trenino.
Negli oltre 30 punti degustazione sarà poi possibile assaggiare il meglio della gastronomia locale: la búsôca, al tapulón, la pulenta dal murnée, strachin e mascarpa, e poi salumi nostrani, dolci, mieli, i vini dei colli.
I negozi del centro saranno aperti per tutta la durata della manifestazione e si presenteranno ai visitatori in maniera insolita e divertente, regalando veri e propri momenti d'intrattenimento. Anche i ristoranti proporranno per l’occasione menu degustazione a prezzi convenzionati.
L’ingresso alla manifestazione è a pagamento (10 euro adulti e 5 euro bambini dai 3 ai 12 anni).
Presentando il biglietto della sagra sarà possibile partendo da Pella, visitare l'Isola di San Giulio, Orta e ritornare Pella, al prezzo eccezionale di Euro 3,50.

Perché partecipare
“La Sagra enogastronomica del lago d'Orta sarà l'occasione per apprezzare e degustare i prodotti tipici della nostra tradizione, ma anche per conoscere il paese di Gozzano che, come tutti i piccoli centri della fascia collinare del lago d'Orta, è ricco di storia, di antichi palazzi e chiese che meritano una visita” spiega Elisa Godi, presidente della delegazione Lago d'Orta dell'Ascom

Ideale per…
Chi ha voglia di passare una giornata diversa, divertente e mangereccia!

Fonte immagine: sagraenogastronomica.net – Ph Ciclamin

Show CommentsClose Comments

Leave a comment